Indirizzo: Via Roma, 1 - 11020 Quart (AO)     Telefono: +39.0165.761800     Fax: +39.0165.762628     Email: protocollo@pec.comune.quart.ao.it     P.IVA: 00102200078

Territorio e storia

È un paese a 535 metri di altitudine, il cui territorio è molto ampio e sparso in numerosi villaggi, collegati da una comoda strada asfaltata che conduce oltre i 1500 metri di quota. Importante il ritrovamento di tombe neolitiche in località Vollein.

Il nome Quart, di origine romana, si deve ad una pietra miliare che indica la distanza di 4 miglia dal capoluogo regionale. Già appartenuto alla potente famiglia dei Quart, passò successivamente ai Savoia.

Il castello, la cui parte più antica risale al 1185, domina l’abitato dall’alto, ed è in fase di ristrutturazione; prossimamente ospiterà vari servizi culturali. Importante l’economia agricola della località, che gode di una posizione felicemente soleggiata, oltre a beneficiare dell’acqua incanalata ad uso agricolo nella zona del comune di Roisan.

Interessante segnalare che il nome Fontina dato al celebre formaggio, pare possa ricondursi al nome di un alpeggio – l’Alpe Fontin – che è localizzato in questo comune, dove a tutt’oggi l’attività casearia è fiorente.

Nel territorio di Quart, in località Villair, si trova il Monastero Mater Misericordiae, retto dalle monache dell’ordine delle Carmelitane Scalze. Il Monastero è una delle sedi di spiritualità negli itinerari della fede in Valle d’Aosta. Al suo interno, da vedere, il notevole altorilievo che adorna l’altare maggiore rappresentante la crocifissione, ricavato da un tronco di tiglio.

Torna all'inizio dei contenuti